SM
HOME PAGE

ALTRI PRODOTTI EDITORIALI

LA GUERRA DEL GOLFO – Diario di una guerra dimenticata

di Mario Arpino

Edizioni Storia Militare, 2021

Rilegato con copertina rigida e sovracoperta, formato cm 17 x 24, 136 pagine.

€ 25,00 (spedizione postale compresa)

Per ordinarlo, scrivere alla mail arretrati@edizionistoriamilitare.it oppure info@nonsolostoria.it 

La Guerra del Golfo, nota ai più anche con il nome anglofono della sua unica campagna, “Desert Storm”, è considerata generalmente la prima guerra dell’era moderna.                                  L’Italia vi partecipò – con non poche difficoltà politiche interne – nell’ambito della vasta Coalizione internazionale, guidata dagli Stati Uniti e sotto l’egida dell’ONU, con un reparto di cacciabombardieri “Tornado” e un gruppo navale. Al generale Mario Arpino, che nella sua lunga carriera sarebbe poi divenuto Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare e successivamente, della Difesa, nel 1990 fu affidato l’incarico di “coordinatore della nostra componente aerea” inserita nella Coalizione; di fatto, fu il comandante dei primi velivoli italiani mandati in guerra, dopo il 1945, anche se, politicamente, questo non era possibile ammetterlo.                                                                                                                                                      Questo libro, nasce direttamente dal suo diario operativo.

ADRIANO VISCONTI – L’Aviatore di Tripoli

di Giovanni Massimello

Edizioni Storia Militare, 2018

Rilegato con copertina rigida e sovracoperta, formato cm 17 x 24, 212 pagine.

€ 30,00 (spedizione postale compresa)

Per ordinarlo, scrivere alla mail arretrati@edizionistoriamilitare.it oppure info@nonsolostoria.it 

La storia di un ufficiale della Regia Aeronautica, pilota abile e valoroso che ha combattuto dal primo all’ultimo giorno della seconda guerra mondiale.

Adriano Visconti è stato un comandante carismatico, coraggioso e leale, profondamente amato dai suoi uomini.

La sua ingiustificata uccisione a guerra finita, concluse tragicamente una vita che merita certamente di essere raccontata.